Si inizia dall’inizio: un’introduzione

Il primo blog che ho aperto, è stato SquareKufic, ben 4 anni fa. Sembra ieri, ma sembra anche molto di più a volte. SquareKufic è un blog in inglese, che tratta dei temi dell’arte arabo-islamica a me più cari: le iscrizioni monumentali e il loro uso. Ma non solo.

In quattro anni, com’è ovvio, ho scritto articoli sulle mie amate iscrizioni, ma anche su altri temi, alcuni prettamente italiani: la Camera delle Meraviglie di Palermo, ad esempio, la stele di Anna, le influenze dell’arte arabo-islamica su quella italiana, la rappresentazione dell’arte islamica sui social media. In molti di questi casi, ho pensato che forse, sarebbe stata una buona idea scrivere gli articoli anche in italiano, ma poi non l’ho fatto.

Negli ultimi mesi ho avuto la fortuna e il piacere di scrivere per Dialoghi Mediterranei un paio di articoli: uno sulla web-serie Indictus, e un secondo sull’ultima pubblicazione riguardante la Camera delle Meraviglie di Palermo. Probabilmente è stato con la pubblicazione di quei due articoli che mi è venuta voglia di scrivere dell’arte e della storia arabo-islamica dell’Italia, e ancora di più della sua rappresentazione. E soprattutto mi è venuta voglia di farlo in italiano, per un pubblico in italiano.

Per questo motivo, ho deciso di aprire un blog in italiano, unicamente in italiano anzi, dove poter condividere recensioni, approfondimenti, e idee. I temi che affronterò saranno quelli dell’arte islamica in Italia: le testimonianze, la storia della dominazione araba, come esse è stata rappresentata nell’Ottocento, le influenze dell’arte islamica nell’architettura, come la Sicilia musulmana è vista e decritta oggi. E non voglio farlo parlando in linea generale, ma andando a scavare nei dettagli e mettendo in discussione i luoghi comuni e le conclusioni affrettate.

Non abandonerò SquareKufic, ovviamente. Qui e là, ci saranno riferimenti al blog in inglese e in caso degli articoli vengano tradotti, metterò una nota per indicarlo.

Italia Araba è un nuovo progetto, legato a SquareKufic, ma anche indipendente da quel blog. Si vedrà andando avanti come verrà sviluppato.

Ma adesso, bando alle ciance: è ora di mettersi al lavoro e cominciare a scrivere articoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...